Essere o non essere- lamentarsi o non lamentarsi

Oggi è diventato lo sport nazionale , quello di lamentarsi sempre su qualsiasi cosa venga chiesta, come se con questo lamento le cose possano migliorare.
Partiamo dall’etimologia: lamentare
la·men·tà·re/
1.Manifestare rammarico o dolore per qualcosa.
“tutti lamentano la sua immatura scomparsa”
2.Rilevare con deplorazione, denunciare.
“il fisco lamenta gravi evasioni”
Manifestare rammarico, come fa una persona ad andare a lavoro e manifestare rammarico? Come fa una persona andare ad allenarsi e manifestare rammarico? Come fa una persona uscire per far festa e manifestare rammarico?
Spiegatemelo, perché oggigiorno bisognerebbe essere felici ad avere un lavoro; c’è la crisi! Bisognerebbe essere felici di allenarsi; ci sono persone immobili in un letto di ospedale! Bisognerebbe essere felici ad andare a fare festa; c’è chi non ha i soldi per piangere.

PicsArt_07-17-05.00.35Andate a lamentarvi da questo(foto a sx) se avete il coraggio di farlo. 

Signori miei nella vita non si ottiene niente senza dare qualcosa in cambio e non sto parlando dell’anima o soldi ma semplicemente l’impegno, dove pensate di andare senza impegno?
Ve lo dico io a casa a lamentarvi che gli altri ce l’hanno fatta e voi no, ma qui nasce l’assurdo, lui è fortunato, io no! Ma che fortuna e fortuna il vostro amico a detta vostra fortunato , mentre voi facevate festa si allenava, lavorava oppure studiava, comunque si stava dando da fare e nella vita se ti impegni veramente e lo fai con il cuore prima o dopo vieni premiato.
Quindi vi chiedo a tutti voi di smetterla di raccontarvi le bugie ma semplicemente tiratevi su le maniche e cominciate un po’ alla volta a fare qualcosa, non è importante cosa ma ciò che più importa è che sia una cosa che a voi piaccia!
Ricordatevi tutti , più ci si lamenta di un problema , più questo problema diventerà vero.
Buona vita a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *